Avvisi

la vite e i tralci

Senza di me non potete fare nulla

Cosa vuole dire il Signore dicendo: “senza di me non potete fare nulla?” Sembra infatti una pretesa molto elevata, ma acquista senso se quello che viviamo lo viviamo in stretta sintonia con Lui. “Chi rimane in me e io in lui, porta molto frutto”.

scambio della pace

Vi do la mia pace

Talvolta la nostra pace somiglia alla scritta Shalom sul muro che divide oggi Gerusalemme dai territori palestinesi. È una pace a caro prezzo. Può accadere così anche per noi, che otteniamo la pace mettendo dei muri dalle persone scomode …

Pace a voi

Se uno mi ama

Tutta l’opera di Gesù è finalizzata affinché ogni uomo possa vedere la sua Manifestazione. Ma quando questo avviene? Quando si inizia ad uscire da quell’oscurità che Giovanni chiama “mondo”, che si oppone a Dio.

come riattivare le notifiche youtube

Come riattivare le notifiche di YouTube

In molti ci hanno segnalato che non ricevono più le notifiche youtube delle celebrazioni. Per riattivarle è sufficiente disiscriversi e reiscriversi al canale, e selezionare l’opzione “Tutte” cliccando sulla campanella.

cielo, signore mostraci il padre

Mostraci il Padre!

Sentiamo spesso dire: “Perché Dio non si manifesta? Perché non si fa vedere?” Ma in realtà cosa c’è dietro questa domanda? Abbiamo davvero compreso il senso della sua venuta?

uomo in chiesa

Vi prenderò con me!

Quante volte desideriamo dire questo alle persone che ci sono care “Tu per me sei tutta la mia vita!” La fede in Dio non è una cosa astratta, ma richiede un legame, richiede che sorga in noi la voce che dice appassionata: “Tu sei la mia vita, il mio Signore, la mia luce!”

caporalato braccianti

Chi accoglie voi, accoglie me!

Non è detto che quando la Chiesa è derisa o non ascoltata le cose stiano andando male. Forse è solo il tempo di essere umili e lavare i piedi anche a chi non ci capisce. Forse è l’occasione per mettere in pratica gli insegnamenti del Signore ed essere beati!

Inviati dallo Spirito Santo

Inviati dallo Spirito Santo!

La forza degli annunciatori non è loro, ma dello Spirito che li mandati. Ebbene questo dovrebbe essere il segreto della Chiesa: lasciare che sia lo Spirito a guidarla e non solo la propria iniziativa.